Libri belli: la famiglia Karnowski

Posso dirlo che non leggevo un libro bello dal lontano 2010, anno in cui ho letto il mio primo McEwan? Posso dirlo? L’ho detto. Finalmente però è giunto sul mio comodino La Famiglia Karnowski di Israel J. Singer! Perché quando un libro mi fa filosofeggiare così, sui percome e i perché della vita, allora significa che non lo dimenticherò assai facilmente. Nonostante la memoria da pesce rosso.
Continue reading Libri belli: la famiglia Karnowski

il trono di spade mappa

Leggere Il Trono di Spade senza albero genealogico: SBAM!

Tutti, ma proprio tutti, dovrebbero avere un albero genealogico in formato A3 sul comodino prima di intraprendere la titanica impresa di leggere il Trono di Spade! Io invece, che sono una sconsiderata e non imparo mai una cippa dal passato, ho iniziato la lettura senza. E ora niente, l’inverno è arrivato e sono ancora qui a tentar di capire di chi è figlio Jon Snow. Continue reading Leggere Il Trono di Spade senza albero genealogico: SBAM!

Elena Ferrante L'Amore Molesto Edizioni E/o

Di cosa parliamo quando parliamo di Elena Ferrante

Dei perché e dei percome uno legge Elena Ferrante e può pure accadere che ti piaccia talmente tanto da non poterne più fare a meno. Come un amore molesto. Come Anna Maria Ortese, che è meglio della Ferrante ma se la ami la odi anche, in misura direttamente proporzionale. Insomma, io adesso gradirei avere la quadrilogia sul comodino. Voi, non so. Continue reading Di cosa parliamo quando parliamo di Elena Ferrante

anime nere il libro di gioacchino criaco per rubbettino editore

Anime nere e la Calabria dei miei incubi da bambina

Febbraio, mese della redenzione: abbiamo iniziato a vedere Game of Thrones e alla velocità della luce lo stiamo per terminare. Nel mentre è arrivato sul comodino il pittoresco Anime Nere di Gioacchino Criaco, il titolo scelto come “libro édito da un editore calabrese” per la Reading Challege 2016. Continue reading Anime nere e la Calabria dei miei incubi da bambina

gaetano bigi lagioia ferocia illustrazioni

Libri feroci per aspiranti sinesteti

Se un libro ti chiama e poi ti chiede di essere abbandonato con egual forza; se un libro finisce e sei felice, ma ti mancherà; se un libro ti saluta lasciandoti un gusto di sabbia in bocca, allora sei di fronte a uno dei moltimila esemplari di libri feroci. Datti pace, un libro feroce è per sempre e, una volta a perto, non potrai più tornare indietro. Continue reading Libri feroci per aspiranti sinesteti