Tag: libri belli

il trono di spade mappa

Leggere Il Trono di Spade senza albero genealogico: SBAM!

Tutti, ma proprio tutti, dovrebbero avere un albero genealogico in formato A3 sul comodino prima di intraprendere la titanica impresa di leggere il Trono di Spade! Io invece, che sono una sconsiderata e non imparo mai una cippa dal passato, ho iniziato la lettura senza. E ora niente, l’inverno è arrivato e sono ancora qui a tentar di capire di chi è figlio Jon Snow.

Elena Ferrante L'Amore Molesto Edizioni E/o

Di cosa parliamo quando parliamo di Elena Ferrante

Dei perché e dei percome uno legge Elena Ferrante e può pure accadere che ti piaccia talmente tanto da non poterne più fare a meno. Come un amore molesto. Come Anna Maria Ortese, che è meglio della Ferrante ma se la ami la odi anche, in misura direttamente proporzionale. Insomma, io adesso gradirei avere la quadrilogia sul comodino. Voi, non so.

ti ho vista che ridevi di lou palanca libri rubbettino

Ti ho vista che ridevi

Finalmente è giunto tra le mie mani il libro “Ti ho vista che ridevi” del collettivo Lou Palanca, édito da Rubbettino Editore di Calabria. Una recensione semiseria, non sia mai i piagnistei e le lacrime ci colgano! Patriottismo a parte, questo libro resta comunque assai bello e dovreste leggerlo tutti.

gaetano-bigi-lagioia-ferocia-illustrazioni

Libri feroci per aspiranti sinesteti

Se un libro ti chiama e poi ti chiede di essere abbandonato con egual forza; se un libro finisce e sei felice, ma ti mancherà; se un libro ti saluta lasciandoti un gusto di sabbia in bocca, allora sei di fronte a uno dei moltimila esemplari di libri feroci. Datti pace, un libro feroce è per sempre e, una volta a perto, non potrai più tornare indietro.